Teatro

Teatro Centro lucia

Il teatro polifunzionale del Centro Lucia, progettato dall'Arch. Sergio Pascolo, è un'opera a pianta quadra con volume esterno prismatico.

Evoca la torre civica del passato, simbolo della collettività e riferimento per la vita pubblica e la cittadinanza.
L'impiego di materiali naturali tipici della zona sottolinea il senso di appartenenza al luogo e alle tradizioni locali. Articolato su tre piani, ospita nell'interrato la sala minore riservata ai servizi per il pubblico e artisti. Al piano terra si trova la sala maggiore che può ospitare 200 spettatori, dotata di tribuna telescopica richiudibile per eventi che richiedono la sala piana libera, è circondata da gallerie su tre lati e su tre piani che possono ospitare complessivamente 100 spettatori e dallo spazio scenico sul quarto lato. La terrazza di copertura è concepita come sala a cielo aperto, con straordinaria vista sul paese, sulle cave e sulle montagne. Sul lato Sud, verso il parco, il fondale dello spazio scenico, attrezzato con una parte apribile, stabilisce una seconda apertura dell'edificio all'esterno trasformando la sala in un palcoscenico per gli spettatori all'aperto.
Il Centro Lucia ogni anno propone un ricco cartellone con spettacoli di teatro, musica e danza.

Nel marzo 2009 due avvenimenti importanti hanno segnato l'inaugurazione del sistema digitale via satellite acquisito dal Teatro del Centro Lucia:
Giovedì 12 Marzo la proiezione del film "The Millionaire", pluripremiato in occasione dell'Oscar 2009. 
Martedì 17 Marzo il primo evento live musicale con "La Traviata" di Giuseppe Verdi in diretta satellitare dal Teatro dell'Opéra di Wallonie di Liegi.
Accanto al cinema proseguiranno le trasmissioni in diretta di eventi musicali: in particolrare opera lirica e concerti.
In futuro i contenuti trasmessi potranno essere arricchiti anche da teatro, sport, convegni, congressi. 
In questo modo il nostro teatro viene a far parte di un circuito di sale polifunzionali gestito dal network "Microcinema", sorto nel 1997 con il supporto tecnologico del Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica della RAI di Torino con l'obiettivo di sviluppare il cinema digitale in Italia.
Con questa nuova tecnologia la programmazione del Teatro Lucia si arricchisce di nuove offerte culturali e si apre a un pubblico sempre più nutrito.

Inoltre è attiva da ormai 4 anni la Scuola di improvvisazione teatrale: l'attore viene preparato a mettere in moto i propri meccanismi creativi contemporaneamente alla loro rappresentazione in pubblico. vengono saltati tutti i passaggi classici del teatro tradizionale (scrittura,regia, prove, rappresentazione) e l'attore diviene al tempo stesso attoreautore-regista di se stesso e del gruppo.

La gestione del teatro è affidata alla Botticino servizi Srl, telefono 030 2197463.

Per la pagine del centro Centro Lucia clicca qui


Pubblicato il: 23/09/2015 - 12:04 - Aggiornato il: 25/02/2016 - 09:10